GENETICA EREDITARIA

GENETICA EREDITARIA
Calvizie genetica

La Genetica è la scienza biologica che studia la trasmissione dei caratteri ereditari (i geni) dai genitori ai discendenti e le modalità con cui tali caratteri si esprimono nell’individuo; la natura dei geni e il modo mediante il quale essi possono modificare le caratteristiche chimico – fisiche di un organismo vivente: sia animale che vegetale ed umano.
Storicamente, i primi studi di genetica si devono all’abate austriaco Gregorio Mendel (1822-1884) che scopri, con esperimenti condotti sulle piante dei piselli, le leggi che regolano l’ereditarietà dei caratteri.
Le scoperte di Mendel, tuttavia, passarono inosservate fino al 1900, quando tre botanici, De Vries, Correns e Von Tschermak, le ripresero.
Da allora, la genetica ha avuto uno sviluppo notevolissimo e il suo campo di studi si è ampliato suddividendosi in vari rami.
Grazie alla genetica, oggi, si è in grado di controllare anticipatamente problematiche di vario genere che possono interessare diverse discipline scientifiche e, in primo luogo, la Medicina, la Biologia, la Farmacologia, etc.
I capelli hanno trovato la loro giusta posizione negli studi genetici, con sviluppo di teorie scientifiche e sviluppo di soluzioni di tutto rispetto.

CONSIGLI PERSONALIZZATI VEDI NEGOZIO ONLINE

Consigli per i capelli della pagina: Calvizie genetica, Calvizie genetica uomini, Calvizie genetica donne.

Imieicapelli.com